C U R I O S I T A'  

 

 

 

 

Ho ricevuto una segnalazione da François Mury sulla presenza, in una cappelletta-ossario del paese di Loggio, in Val Solda, di una serie di affreschi seicenteschi, uno dei quali di interesse orologistico.

Quest'ultimo è descritto (a cura di Giorgia Gregato) nel N. 9 - dicembre 2000 de La Voce di Hora.
A fianco forniamo una piccola 'anteprima' del barbuto personaggio - presumibilmente esso rappresenta allegoricamente il Tempo - che regge una clepsammia bizzarramente accoppiata ad una 'bilancia del tempo' (foliot) e ad un peso.

Giorgio Gregato

 


Prova nuovi sviluppi : GO
HOME